U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

PERGOLETTESE - PONTEDERA . 2 - 0 (foto E.Dognini)

Torna Indietro

Marcatori: p.t. 2’ Ferrara; s.t. 41’ Longo
PERGOLETTESE (4-3-3): Ghidotti: Candela, Ceccarelli, Ferrara, Villa; Varas , Panatti (27’st Ferrari ), Andreoli  (27’st Ferrari ); Duca(35’st Figoli ), Bortoluz (1’st Longo ), Morello (43’st Tosi).
A disp. Soncin, Lucenti Lamberti.
All. Luciano De Paola
PONTEDERA ( 3-5-2): Sarri; Matteucci, Piana, Benassai (25’st Benedetti ); Perretta, Catanese, Caponi, Barba(35’st Regoli ), Milani; Stanzani (8’st Semprini ), Magrassi .
A disp. Angeletti, Di Furia, Pretato, Vaccaro, Bardini,  Giani, Risaliti
All. Ivan Maraia
ARBITRO: sig. Lovison di Padova

AMMONITI : Bortoluz, Longo
NOTE:giornata fredda, terreno in buone condizioni, angoli 7-6, rec. 0+4

 

Una Pergolettese in versione de-luxe, quella vista oggi. Una Pergolettese come vuole il suo allenatore; attenta, concentrata, determinata e pronta a combattere in ogni zona del campo. Alla vigilia mister De Paola aveva chiesto una riscossa, dopo la sconfitta con la Giana Erminio e, oggi, i suoi ragazzi hanno risposto alla grande, sfoderando una prestazione di alto livello. Si temeva alla vigilia le problematiche che sarebbero potute derivare per la situazione infortuni, ben 7 gli assenti, oltre allo squalificato Bakayoko, ma gli interpreti chiamati in campo,  hanno disputato tutti una gara sopra le righe: attenti in difesa, senza mai concedere nessuna possibilita’ da rete agli avversari e pronta a ribaltare in avanti ogni qualvolta si impossessava della sfera. Soprattutto nel primo tempo si e’ avuta la sensazione del dominio dei gialloblu’ sulla partita, con il Pontedera incapace di creare qualche  pericolo per la porta difesa dall’attento Ghidotti e con la Pergolettese padrona del campo e brava a far girare la palla in tutte le zone del campo grazie al suo proverbiale ottimo palleggio.
Il gol del vantaggio dopo soli due minuti di gara con una inzuccata imperiosa di Ferrara, a ribadire in rete un cross di Morello.
La reazione del Pontedera si fa’ attendere e allora ci prova Morello, servito da un lungo lancio preciso di Andreoli, ma la sua conclusione esce a lato.
 Vista la difficolta’ ad arrivare in area avversaria, il Pontedera prova con qualche tiro da fuori, con Catanese prima e Milani dopo, ma Ghidotti si fa’ sempre trovare pronto. Al 24’ si vede Bortoluz in area, pescato da un crosso di Duca, controllo, girata e tiro che viene rimpallato dal suo marcatore Piana. La Pergolettese controlla il gioco e ci prova Duca alla mezz’ora: tiro a giro che esce a lato. Nella ripresa De Paola mette in campo Longo al posto del claudicante Bortoluz. Ci si attende l’offensiva del Pontedera. I toscani ci provano a insidiarsi nella meta’ campo gialloblu’, ma i cremaschi sono bravi a districarsi con il palleggio ed eludere ogni pressing tentato dagli ospiti e proiettarsi in avanti a sfruttare gli spazi lasciati indifesi. Prima Villa calcia alto e poi Magrassi che di testa impegna Ghidotti sono le prime conclusione del secondo tempo. Al 55’ Pergolettese vicina al raddoppio con Morello al termine di una ripartenza condotta dallo stesso attaccante con palla a Varas che gliela ritorna a centro area, la conclusione in diagonale incoccia sul palo. La Pergolettese e’ sempre pericolosa nelle sue ripartenze: al 64’ Morello corssa un pallone che Sarri smanaccia  e lo toglie dalla testa di Longo. Dopo diversi cambi dallen panchine, il Pontedera si getta tutto in avanti ma non riesce a rendersi pericoloso ed e’ invece la Pergolettese a sfiorare il raddoppio con Morello, lanciato in contropiede, arrivato davanti a Sarri si fa’ deviare coi piedi la sua  conclusione a colpo sicuro. Raddoppio che arriva a 4 minuti dal termine  con Longo che devia di prima intenzione in rete un assist di Morello. Domenica prossima inizia il girone di ritorno e la Pergolettese sara’ ancora impegnata al Voltini contro la Lucchese
.




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti