U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

ALBINOLEFFE - PERGOLETTESE 1 - 0

Torna Indietro

ALBINOLEFFE – PERGOLETTESE   1 – 0
MARCATORTI: p.t. 8' Gelli
ALBINOLEFFE (3-5-2): Savini; Gusu, Canesetrelli, Riva; Tomaselli, Nichetti, Genevier, Giorgione, Gelli ; Galeandro, Manconi.
A disp. Paganessi, Caruso, Cerini, Berbenni, Gabbianelli, Piccoli, MiculiGenevier, , Ghezzi.
All. Marco Zaffaroni
PERGOLETTESE (3-5-2): Ghidotti; Ferrara, Lucenti (1'st Kanis), Bakayoko; Candela, Ferrari, Varas, Duca, Piccardo (15'pt Lamberti, 20' st Girelli)); Scardina (27'st Longo), Morello.
A disp. Soncin, Ceccarelli, Bortoluz, Tosi, Faini, Mustafaraj.
All. Luciano De Paola
ARBITRO: sig. Stefano Milone di Taurianova
AMMONITI: Galeandro, Duca, Lucenti, Lamberti, Genevier, Bakayoko,. Giorgione, Ferrara
NOTE: giornata parzialmente soleggiata, terreno in precarie condizioni,angoli 1 a o per la Pergolettese, rec. 1+3
 

Ora e’ un dato di fatto: il campo di Gorgonzola e’ indigesto alla Pergolettese. Dopo aver perso la gara con la Giana Erminio ,tre settimane fa, soccombe anche contro l’Albinoleffe, sullo stesso campo per un rete a zero. Lunga la fila delle assenze in casa gialloblu’ prima del via della gara: Villa (squalificato), Panatti, Andreoli, Bariti, Figoli, Scarpelli e Bignami (infortunati) a cui si e’ aggiunto Piccardo, dopo soli 15 minuti di gara (sostituito dal giovane Lamberti(2001) all’esordio stagionale, che ha poi lasciato il posto all’ultimo arrivato in casa Pergolettese Girelli a meta’ ripresa) che hanno costretto lo staff tecnico a rimodulare schema di gioco e interpreti. Se gia’ le difficolta’ erano palesi sin dal fischio d’inizio, il jolly pescato da Gelli dopo soli 8 minuti di gara, con una vera prodezza balistica infilatasi al’incrocio con Ghidotti impossibilitato a intervenire, ha accentuato ancora di piu’ le difficolta’per i gialloblu’, costretti a dover recuperare su quel campo gibboso e incolto, odiato dai piu’ tecnici e manovrieri giocatori cremaschi. L’Albinoleffe, dall’alto del vantaggio acquisito ha gestito tutta la gara su quel gol, difendendosi con ardore, chiudendo tutti gli spazi negli ultimi venti metri e controllando il temuto Morello  con raddoppi sistematici. L’unico pallone arrivato dalle parti del portiere Savini e’ stato per un debole colpo di testa di Ferrara parato senza difficolta’. All’inizio del secondo tempo De Paola ha sostituito Lucenti con Kanis cambiando il modulo iniziale 3-5-2 con il piu’ collaudato 4-3-3: il cambio ha dato i suoi vantaggi, con i gialloblu’ che hanno preso in mano l’iniziativa, controllando il gioco e costringendo gli avversari a rintanarsi nella propria meta’ campo.  ma all’infuori di un costante giro palla alla ricerca dell’imbucata vincente mai arrivata. Quasi tutte le iniziative gialloblu’ pero’ si sono sempre viste spegnersi nell’avvicinarsi all’area avversaria, con qualche cross sempre respinto dai difensoribergamaschi e con il portiere Savini che non ha mai stato costretto a effetuare qualche intervento difficile. Sul finire della gara, invece e’ stata l’Abinoleffe ad andare vicino al raddoppio con Tomaselli, che ha girato fuori un pallone d’oro servitogli da Gelli, incuneatosi in area cremasca tra i difensori gialloblu’. Al 90° l’unico brivido con Duca che ha girato in diagonale un pallone che ha fatto la barba al palo. Troppo poco per accampare qualche recriminazione. Ora la classifica si e’ fatta pericolosa e incombe nell’immediato gia’ la gara di mercoledi’ con la Pistoiese: recuperare qualche infortunato  e’ di vitale importanza.
Le parole di mister De Paola a fine gara sono eloquienti e racchiudono il senso della gara della Pergolettese.
“ Eravamo in formazione inedita per schema e interpreti. Ho dovuto adattare qualche giocatore in ruoli diversi dalle loro caratteristiche, ma abbiamo costruito troppo poco per poter recriminare. L’Albinoleffe ha trovato il gol della domenica, ma noi non abbiamo mai calciato in porta.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti