U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

DE PAOLA:"A VERCELLI ATTENZIONE MASSIMA."

Torna Indietro

Vigilia del primo dei due turni infrasettimanale consecutivi per la Pergolettese (mercoledi’ 10 si recuperera’ la gara con la Pro Sesto). Dopo le due vittorie consecutive con Pro Patria e Livorno, domani i gialloblu’ sono attesi al “Silvio Piola” dalla lanciatissima Pro Vercelli, reduce da 11 risultati utili consecutivi e proiettata verso il vertice dalla classifica. Luciano De Paola, nel pre-partita, non nasconde le insidie che dovranno affrontare i suoi ragazzi, in situazione di emergenza a causa  delle numerose assenze.

“La Pro Vercelli e’ una formazione molto importante – ha commentato - io ho sempre dichiarato, da tempo, che sarebbe arrivata a lottare per la vittoria finale: non mi sono sbagliato. Noi andremo a Vercelli a fare la nostra partita, contro una formazione reduce da 11 gare utili consecutive. Cercheremo, con le nostre armi, di fare una prestazione importante per portare a casa un risultato positivo. Se lo vogliamo ottenere, sicuramente, la dovremo attaccare per provare a metterli in difficolta’.”

Cosa temi maggiormente della formazione piemontese?
“E’ una squadra che ti pressa e non ti fa giocare. Poi sulle palle inattive ha dei giocatori molto abili e importanti.  Ricordiamoci che la gara dell’andata,l’ abbiamo persa a pochi minuti dal termine proprio su palla inattiva: l’attenzione dovra’ essere massima. Se vogliamo cercare di ottenere qualcosa di positivo, la dovremo attaccare per provare a metterli in difficolta’.”

L’allenatore della Pro Vercelli, nella presentazione di questa sfida, ha sottolineato e elogiato il fatto che la Pergolettese sia un squadra che non bada mai solo a difendersi, ma a cui piace giocare a calcio  e anche bene.
“E’ la verita’. Penso che abbia dichiarato delle cose giuste. Questa e’ una squadra che e’ stata costruita per giocare a calcio, e’ nel DNA dei miei ragazzi. Non dobbiamo mai cambiare quelle che sono le nostre caratteristiche, partire e giocare con la massima continuita’. I punti, a questo punto della stagione, sono molto importanti: se c’e’ da difenderci lo facciamo, ma se c’e’ la possibilita’ di giocare siamo sempre pronti a farlo senza problemi.”

La Pro Vercelli, avendo giocato sabato a Gorgonzola, ha avuto un giorno in piu’ di riposo: pensi che possa influire?
“Un giorno in piu’ di riposo fa’ sempre bene, ma non credo che possa influire eccessivamente. Sappiamo che sara’ una gara importante. Noi andremo a Vercelli con lo spirito alto, dopo le due vittorie consecutive che abbiamo ottenuto: abbiamo tutta la voglia di proseguire su questa strada.”

La partita di domenica con il Livorno ha lasciato degli strascichi a livello infortuni. Il numero degli indisponibili e’ ancora alto: situazione di emergenza.
“Oltre a quelli gia’ assenti domenica, si sono uniti Bariti e Kanis che sono usciti dalla gara con qualche acciacco e  non saranno della partita. Panatti e’ squalificato: non posso negare che abbiamo qualche problemino, ma abbiamo diversi ragazzi che hanno voglia di giocare e di dimostrare il loro valore. Penso di dare spazio anche a Bakayoko in difesa, che non gioca da un po’ e dare un po’ di respiro a chi ha giocato con piu’ continuita’. Dobbiamo giocare domani a Vercelli, domenica con l’Olbia, mercoledi’ prossimo con la Pro Sesto e domenica dopo con la Carrarese: ci sara’ spazio per tutti.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti