U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

PERGOLETTESE - PIACENZA 0 -1: CRONACA E TABELLINO

Torna Indietro

PERGOLETTESE – PIACENZA     0 – 1
MARCATORI:  s.t.35' Corbari
PERGOLETTESE (4-3-3): Ghidotti; Girelli (20'st Candela), Ceccarelli, Ferrara, Villa; Palermo, Panatti (27'st Morello), Varas; Bariti, Scardina (27'st Longo), Kanis (15'st Ferrari).
A disp. Soncin, Labruzzo, Figoli, Tosi, Faini,Piccardo, Lamberti.
All. Luciano De Paola
PIACENZA(3- 4- 3):Stucchi; Simonetti, Battistini, Marchi; Pedone, Suljic, Corbari, Visconti; Galazzi (13'st Dec Respinis), Cesarini (36'st Palma), Gonzi (34'st Lamesta).
A disp. Libertazzi, Martimbianco, Renolfi, Miceli, Scorza, Maio,Saputo, Babbi, Cannistra’
All. Cristiano Scazzola
ARBITRO: sig. Ancora Andrea sez. di Roma 1
AMMONITI: Ferrara, Varas, Villa, Panatti
EPULSO Ghidotti al 92' per fallo volontario fuori area per fermare una ripartenza del Piacenza
NOTE: Giornata coperta. Terreno in perfette condizioni. Angoli 4 - 7. Rec. 0',4'.
Un gol di testa di Corbari, a una decina di minuti dal termine, ha deciso la sfida tra Pergolettese e Piacenza, regalando agli emiliani tre punti d’oro e virtualmente decisivo nella corsa verso la salvezza. Una gara che, a quel punto, si stava incanalando verso un pareggio che avrebbe rispecchiato l’andamento del match. Ma, come ha ribadito piu’ volte mister De Paola a fine gara, “nel calcio, spesso ,sono gli episodi che determinano i risultati”. E la conferma la si e’ avuta al Voltini, al termine di una partita combattuta, maschia, ma povera di occasioni da gol, con le due squadre attente a non lasciare spazi per gli attaccanti.  La Pergolettese ha pagato fisicamente lo sforzo delle tante gare disputate nelle ultime tre settimane, giocando ogni domenica e mercoledi’, senza poter recuperare le energie e con una rosa molto ridotta. Gia’ dalle prime battute si e’ capito che non era la solita vivace e briosa Pergolettese, un po’ lenta nel giro palla e senza quei strappi sulle corsie esterne, da sempre una delle sue armi piu’ pericolose. La prima conclusione della gara e’ del Piacenza con una bordata da fuori area di Galazzi con Ghidotti che si e’ oppone coi pugni con la palla che si impennata sopra la traversa. Dopo una fase con le due squadre che si sono affrontate soprattutto nella fascia centrale del campo,al 34’ l’occasione piu’ ghiotta per la Pergolettese per passare in vantaggio. Al termine di una veloce ripartenza, Kanis mette in area un pallone che viene toccato da Battistini ma sui piedi di Villa che calcia a colpo sicuro da brevissima distanza: l’ex Stucchi col corpo riesce a respingere. Prima della chiusura del tempo, una girata di testa di Scardina esce di poco a lato. Nella seconda parte di gara il primo brivido arriva dopo soli 5 minuti con cross basso di Cesarini che ha attraversato tutta l’area piccola con Corbari e Gonzi in ritardo per la deviazione.  Un tiro alto di Battistini precede un episodio su cui i cremaschi hanno protestato vibratamente, per un fallo di mano di Battistini in area, l’arbitro che con ampi cenni ha fatto proseguire. Varas pennella poi una punizione per la testa di Ferrara: Stucchi para. Poi e’ Ghidotti costretto a uscire al limite dell’area coi piedi per fermare Gonzi. A quel punto la gara si sembra incanalata verso un pari e patta e solo un episodio potrebbe sbloccarla. Puntualmente arriva all’80’ quando Battistini dalla destra mette in area un cross sul quale si inserisce Corbani ,anticipando tutti, e di testa infila Ghidotti rimasto sulla linea di porta. Poi con le poche forze rimaste i gialloblu’ provano ad arrivare dalle parti di Stucchi. Nei minuti di recupero, Ghidotti in uscita disperata per fermare De Respinis lanciato a rete, lo travolge: punizione e espulsione. In porta deve andare Palermo che si fa’ notare per respingere una conclusione di Lamesta. Poi il fischio di chiusura sancisce la vittoria del Piacenza che espugna il Voltini e infligge la decima sconfitta casalinga ai gialloblu’. Per Villa e co. ora una settimana intera per recuperare le energie e prepararsi alla prossima difficile trasferta di Alessandria.




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti