U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

LUCCHINI:" SCONFITTA PESANTE DI CUI MI ASSUMO LE RESPONSABILITA'."

Torna Indietro

Mister, come poter commentare una sconfitta così pesante, senza attenuanti.
MI spiace molto. Abbiamo fatto una brutta prestazione con una sconfitta di cui mi assumo tutte le responsabilità. Ho detto ai ragazzi che bisogna fare un esame di coscienza perché, nella prima partita in cui non siamo riusciti a fare il nostro gioco, abbiamo subìto la fisicità degli avversari senza reagire. Dovevamo rispondere colpo su colpo e invece siamo stati troppo passivi. Abbiamo preso il primo gol su un errore di valutazione, da lì ci siamo disuniti ,invece di ricompattarci come solitamente facciamo. Ognuno è andato per conto proprio, così loro potevano entrare facilmente, obbligandoci a commettere falli ingenui vicino all’area. Facendo così gli abbiamo dato la possibilità di mettere la loro fisicità sui calci di punizione e d’angolo: questo ha avvantaggiato enormemente le loro giocate. In più abbiamo concesso troppe ripartenze. Volevamo attaccare, ma eravamo disordinati e purtroppo ne è scaturito questo risultato pesante. Dobbiamo mettere da parte subito questa partita, recuperare energie e pensare a domenica dove affronteremo una partita importante che non possiamo sbagliare.”
Eppure nel primo quarto d’ora la squadra aveva dato l’impressione di tenere bene il campo, sfiorando il vantaggio dopo soli due minuti, poi quel gol su punizione ha tagliato gambe e morale.
Avevamo preparato la partita in un certo modo. Loro sono una squadra fisica che soffre la velocità e le ripartenze. Nel primo quarto d’ora l’abbiamo interpretato bene, andando vicino al vantaggio con Fonseca. Il problema è che dopo il gol ci siamo disuniti, abbiamo iniziato a giocare come volevano loro con lanci lunghi ma non organizzati e questo ci ha portato a questa sconfitta pesante ma meritata.”
Demerito nostro non essere riusciti a fare il solito gioco o bravi gli avversari per come ci hanno affrontato? E poi i soliti immancabili pesanti errori difensivi
Se a inizio gara siamo stati in grado di farlo vuol dire che ne avevamo tutte le possibilità. La cosa che mi ha deluso sopratutto è stata la mancanza di reazione dopo il gol. Invece di reagire, a differenza delle altre volte, abbiamo dato la sensazione subito in campo di non esserne in grado e di essere passivi. Poi non tocchiamo l’argomento errori, perché saremmo qui a parlare sempre delle stesse cose e sono stanco di sottolinare gli stessi problemi che ci perseguitano da inizio stagione. Ho detto ai ragazzi che bisogna lavorare, bisogna migliorare ma è necessario farlo velocemente: gli avversari non aspettano. Anche se siamo giovani e un po’ inesperti bisogna fare qualcosa in più. Le altre squadre lavorano, crescono, hanno esperienza, quella di stasera era ricca di giocatori esperti, se non cresciamo velocemete, rischiamo gare come questa di stasera con passivi pesanti.
Gara da dimenticare e testa alla prossima partita.
“E’ da fare subito. Gara da cancellare dalla testa, recuperare energie mentali e fisiche. Dopo una sconfitta così pesante ci può essere un abbattimento, il morale và sottoterra, ma dobbiamo recuperarlo in fretta: domenica ci aspetta una sfida importante e dobbiamo essere pronti.”




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti