U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

LUCCHINI: " I RAGAZZI SONO CARICHI PER AFFRONTARE IL PIACENZA."

Torna Indietro

Dimenticare Seregno e ridare credibilità a un gruppo che fino a mercoledì aveva dato un’ottima impressione. Questo è l’imperativo che Villa e Co. si sono prefissati per la gara che andrà in scena domani al Voltini con il Piacenza. Dello stesso avviso è anche il parere di mister Lucchini
( a proposito auguri per il compleanno).
“Parlare troppo in queste situazioni non è l’ideale. L’idea nostra, subito dopo la gara di mercoledi’ sera , è stata quella di resettare subito quella che è stata una brutta serata, chiedere scusa a tutti coloro che ci seguono e a quelli che sono venuti fino a Seregno. E’ stata una gara in cui abbiamo fatto male, abbiamo interpretato male una partita in cui sapevamo che avremmo incontrato una squadra che l’avrebbe messa sul piano fisico: abbiamo fatto una brutta figura ma la priorità adesso è di reagire subito. Abbiamo questa partita casalinga, davanti al nostro pubblico con il Piacenza: dobbiamo dimostrare che è stato solo un episodio negativo: poche parole e badiamo ai fatti.”
Una formazione, quella piacentina, che ha iniziato il campionato con ben 4 pareggi, 1 sconfitta e 1 vittoria. Come l’hai inquadrata?
“E’ una squadra molto brava a chiudersi e ripartire: una squadra molto organizzata. Verrà al Voltini pronta a battagliare, ma noi adesso non possiamo pensare all’avversario ma guardare a noi stessi e riprendere quelle prestazioni che abbiamo fatto nelle prime 5 giornate.”
C’è il rischio che la bramosia, l’euforia e l’esuberanza nel voler arrivare al risultato possa influire negativamente, sopratutto nei più giovani, rischiando di commettere qualche errore sopratutto tatticamente?
“Sicuramente nei ragazzi c’è tanta voglia di arrivare al risultato. Non dobbiamo commettere quell’errore. Ne abbiamo parlato a lungo negli allenamenti nel non dover forzare la giocata, ma mettere in campo quello che abbiamo preparato. Non dobbiamo farci prendere dall’ansia se il gol non arriva subito, ma giocare con tranquillità come abbiamo sempre fatto nelle precedenti gare, anche quando siamo andati sotto, dimostrando di essere sempre in partita e recuperare anche il risultato. Ecco essere sempre in partita, cosa che non abbiamo fatto mercoledì.”
Sarà la terza gara della settimana. Ci sarà del turnover o ti affiderai a quelli più collaudati?
“E’ la terza gara in otto giorni. C’è stato un grosso dispendio di energie. Col Piacenza giocherà chi sarà più pronto per giocare questa partita. Le decisioni le prenderò domani ma chiunque scenderà in campo darà il massimo. Oltre alla prestazione sarà importantissimo il risultato.”

Negli infortunati rimangono sempre fuori Lambrughi e Lucenti. Recuperi qualcuno?
“Lambrughi sta molto meglio. On è convocato ma la settimana prossima rientrerà in gruppo. Anche Lucenti è sulla via del rientro. L’infermeria si sta svuotando. Scardina è convocato e potrebbe anche giocare uno spezzone di partita.”Questa è sicuramente una buona notizia.




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti