U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel.0373 226415 / 0373 399932
segreteria@pergolettese.it - ufficiostampa@pergolettese.it

Notizie 0/1

PRO VERCELLI - PERGOLETTESE 0 - 0

Torna Indietro

PRO VERCELLI (3-4-3): Rizzo M.; Cristini, Masi, Auriletto; Bruzzaniti (33'st Iezzi), Belardinelli, Vitale, Crialese (45'st Minelli); Della Morte (21'pt Bunino), Comi, Panico (45'st Gatto).
A disp.: Rendic, Scali,Rolando, Jocic, Louati, Rizzo Luca, Macchioni, Secondo.
All. Nuti Andrea (Lerda squalificato)

PERGOLETTESE (3-5-2): Soncin; Ferrara (42'st Guiu Vilanova), Arini, Lambrughi; Bariti, Lepore (25'st Vitalucci), Mazzarani (1'st Girelli), Varas (45'st Moreo), Villa; Scardina, Morello (42'st Cancello).
A disp. Galeotti, Piccardo, Alari, Verzeni,Mercado, Nava, Fonseca.
All. Mussa Giovanni
ARBITRO: sig. Daniele Virgilio di Trapani
AMMONITI: Varas, Mazzarani, Auriletto, Villa,
NOTE: giornata soleggiata, terreno in erba sintetica, angoli 8 - 2, rec. 5+4
 

Vercelli, 01-05

Si spengono sull’errore dagli undici metri di Varas (secondo penalty sbagliato su undici battuti in stagione), a un quarto d’ora dal termine, le speranze della Pergolettese di passare il primo turno dei playoff del girone A. Aveva solo un risultato a disposizione, la vittoria, compagine cremasca, per avanzare al secondo turno. E i ragazzi di mister Mussa, ce l’han messa tutta, per trovare quel gol che gli avrebbe permesso di andare mercoledi’ avanti nei playoff. La prima conclusione delle gara arriva dopo soli 4 minuti con un tiro di sinistro di Della Morte che lambisce il palo. Lo stesso attaccante piemontese è stato costretto poi a lasciare il campo, con una spalla dolorante dopo una caduta, sostituito da Bunino. La risposta dei cremaschi arriva con una palla di Varas per Scardina, che strattonato non riesce a concludere con pericolosità nonostante l’ottima posizione in area. Poi è Morello a concludere alto in area di rigore. Prima della chiusura del primo tempo, due grosse occasioni da rete una per parte. Prima Bunino supera due difensori sulla linea di fondo e deve metterci una pezza Soncin a deviare in angolo coi piedi la sua conclusione. Subito dopo Scardina lancia Morello, Bruzzaniti tocca male e l’attaccante cremasco fa partite un bolide sul quale Rizzo deve compiere un grande intervento per alzare il pallone sopra la traversa. Dopo la pausa Mussa lascia negli spogliatoi Mazzarani e fa entrare in campo Girelli. Al 57’ Soncin si supera respingendo coi piedi una bordata ravvicinata di Bruzzaniti. Poi è Panico a calciare male in area. L’ultima parte di gara è tutta a favore della Pergolettese che accellera le proprie manovre d’attacco. Al 75’ il rigore calciato da Varas e parato da Rizzo. Penalty decretato per un fallo di mano in area di Auriletto. La Pro Vercelli va’ a colpire la parte alta della traversa con un colpo di testa all’indietro di Cristini. Poi prima della chiusura è Vitalucci a calciare sul portiere dopo una bella azione personale. Il fischio finale col risultato di parità, sancisce il passaggio del turno della Pro Vercelli, grazie alla miglior classifica finale, mentre per i cremaschi sono rimasti gli applausi e i cori di ringraziamento degli oltre 100 tifosi assiepati in curva, con tutta la squadra a consolare un Varas in lacrime. Si chiude qui la stagione dei gialloblù, coronata da alti a bassi e da un finale di campionato entusiasmante che l’ha portata a giocarsi il primo turno dei playoff. Un plauso a tutti è doveroso.




U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 226415 / 0373 399932
Stadio      Contatti